Il grande ritorno a Palermo di Cristina D’Avena!

Cristina D’Avena sarà special guest di Palermo Comic Convention. La regina delle sigle tv si esibirà Venerdì 22 Settembre, alle ore 21:00, interpretando i suoi più grandi successi!

Cristina esordisce all’età di 3 anni e mezzo cantando Il valzer del moscerino alla decima edizione dello Zecchino d’Oro. Dopo quell’esperienza rimane all’Antoniano come componente del Piccolo Coro fino al 1976. Nel 1981 incide la sigla del cartone animato giapponese Pinocchio, la prima di una lunghissima serie.

Inizia a pubblicare numerosi singoli e album, che complessivamente venderanno oltre 7 milioni di copie. Tra le canzoni dei primi anni, la Canzone dei Puffi del 1982 (suo primo Disco d’Oro per le oltre 500 000 copie vendute) e Kiss Me Licia del 1985 (Disco di Platino per le oltre 200 000 copie vendute del relativo album)

Dal 1983, e fino al 2000, prende parte ripetutamente alla trasmissione Bim Bum Bam come guest star. A partire dal settembre 1986 inizia la carriera di attrice, interpretando Licia nella serie di telefilm per ragazzi Love Me Licia, basata sulla protagonista e sui personaggi dell’anime Kiss Me Licia. Seguono Licia dolce Licia nella primavera 1987, Teneramente Licia nell’autunno 1987 e Balliamo e cantiamo con Licia nella primavera 1988. Durante l’ultima puntata dei telefilm di Licia, Cristina D’Avena compare nel ruolo di se stessa annunciando la sua intenzione di metter su una band musicale. Pochi mesi dopo viene trasmessa Arriva Cristina, cui seguiranno Cristina nell’autunno 1989, Cri Cri nell’autunno 1990 e Cristina, l’Europa siamo noi nell’autunno 1991.

Nel 1994 Mina inserisce in uno dei suoi album una cover di una canzone di Cristina del 1988 dal titolo Sempre attento al regolamento; per l’occasione, testo e titolo furono modificati e la canzone divenne Tu dimmi che città. Nel 1989 inizia anche l’attività di conduttrice televisiva e radiofonica col varietà del sabato sera di Canale 5 Sabato al circo, che vince il Telegatto nella categoria “Programmi per ragazzi”. La trasmissione proseguirà per quattro anni, fino al 1992. Assieme a Gerry Scotti presenta lo speciale di Capodanno 1989 di Canale 5, L’allegria fa 90, e quello del 1990, Evviva l’allegria.

Dall’8 novembre 1992 conduce su Italia 1 Cantiamo con Cristina, la versione per bambini del Karaoke di Fiorello. Nella stagione 1993/94 partecipa alla sesta edizione di Buona Domenica, al fianco di Gerry Scotti e Gabriella Carlucci. Ha quindi il ruolo di inviata speciale in giro per l’Italia nella quinta edizione di La sai l’ultima?, in onda su Canale 5 nella stagione televisiva 1995/96 condotta da Gerry Scotti assieme a Paola Barale.

A partire dal 15 settembre 1996, invece, conduce per due anni di seguito, alternandosi settimanalmente con Pietro Ubaldi, il contenitore di cartoni animati e giochi telefonici Game Boat, in onda tutti i giorni nel preserale di Rete 4. Nel 1998, nel 1999 e nel 2000 torna allo Zecchino d’Oro in qualità di co-conduttrice al fianco di Cino Tortorella e Milly Carlucci. Nell’autunno 1998 Fabio Fazio la chiama a condurre, con Andrea Pezzi, il varietà del venerdì sera di Rai 2 Serenate.

Nel dicembre 2002 Cristina festeggia i 20 anni di carriera con la pubblicazione di un doppio CD dal titolo Cristina D’Avena: Greatest Hits, che raccoglie i suoi più grandi successi e include una nuova versione, riarrangiata e reinterpretata per l’occasione, della sua prima sigla.

Il suo nome, per oltre 20 anni, è stato professionalmente associato in modo indissolubile a quello di Alessandra Valeri Manera, responsabile dei programmi per ragazzi del Gruppo Mediaset dal 1980 al 2001 . Valeri Manera è stata anche ideatrice, autrice, direttrice artistica e produttrice di tutti i lavori della cantante alla quale è legata da amicizia.

In coppia con Valeri Manera, nel 2002, Cristina firma per la prima volta come autrice una sua canzone dal titolo I colori del cuore. Nel 2007 firma da sola il testo di una sua sigla per un cartone animato (il titolo del brano e della serie è Dolce piccola Remì) e da allora, di tanto in tanto, alcune delle sigle da lei interpretate portano il suo nome come unica autrice delle parole. Il 14 aprile 2007, al Roxy Bar di Bologna, Cristina celebrò 25 anni di carriera con un concerto, accompagnata dal gruppo dei Gem Boy, con il quale inaugura una collaborazione che dura ancora oggi.

Nel 2009 realizza un disco che si distacca dalle sigle TV per le quali è da sempre conosciuta: per la prima volta si rivolge al grande pubblico e lo fa con un album dal titolo Magia di Natale, in cui reinterpreta 12 brani della tradizione natalizia, classici e moderni. Il disco è anche l’occasione, per la cantante, di incidere per la prima volta in lingua inglese. Nell’album figura anche una cover di Childhood, brano di Michael Jackson con il quale l’artista ha voluto rendere omaggio al Re del Pop.

Il 21 gennaio 2010 torna a lavorare in TV: è nel cast della seconda edizione del programma di prima serata di Italia 1 Matricole & Meteore, con il doppio ruolo di ospite fissa e inviata speciale. In autunno, la casa discografica della cantante decide di ristampare per la prima volta su CD le colonne sonore delle 8 serie di telefilm registrati negli anni ottanta, raccogliendole in due box multidisco intitolati Licia e i Bee Hive Story e Arriva Cristina Story.

Nel 2012 la cantante torna in TV e approda su Super!: per tutta l’estate conduce Karaoke Super Show!, la prima produzione del canale televisivo per ragazzi edito da De Agostini. Il 2012 è anche l’anno del trentesimo anniversario del debutto artistico di Cristina D’Avena: per la ricorrenza, nel dicembre 2011 apre il fanclub ufficiale dell’interprete. Per l’occasione viene pubblicato un disco in due parti dal titolo 30 e poi…, che esce il 27 novembre 2012 con il triplo CD 30 e poi… Parte prima. L’album è composto da 3 CD che racchiudono un totale di 70 sigle originali dei cartoni animati con in più tre sigle inedite.

Il progetto 30 e poi… prosegue quindi nel 2013 con una serie di iniziative a tema e si conclude il 19 novembre dello stesso anno con l’uscita di 30 e poi… Parte seconda, box composto da un DVD, un CD e un libro fotografico. Il 9 settembre, inoltre, la cantante torna su Super!, dove tutte le mattine conduce Radio Crock’n’Dolls.

Il 24 marzo 2015 viene pubblicata in digital download la maxi-raccolta Cristina D’Avena e i tuoi amici in TV Collection contenente 100 brani, di cui 32 inediti in versione digitale, estratti dalla collana discografica Cristina D’Avena con i tuoi amici in tv, nata nel 1987 e conclusasi nel 2008. Il 30 giugno successivo, utilizzando lo stesso criterio di selezione, viene pubblicata la maxi-raccolta Fivelandia Story, contenente altri 100 brani questa volta estratti dalla collana discografica Fivelandia.

A novembre 2015 esce il vinile picture disc Cristina D’Avena. Sempre a novembre l’artista apre il suo profilo Twitter ufficiale, attirando in pochissimo tempo migliaia di followers. Il 13 novembre esce il singolo Il segreto (Per Mariele), cantato assieme al coro Le Verdi Note dell’Antoniano e al Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano, in occasione del ventesimo anniversario della scomparsa di Mariele Ventre. Del singolo è stato realizzato anche un videoclip, il primo per un brano della D’Avena.

Il 13 febbraio 2016, durante la serata finale del sessantaseiesimo Festival di Sanremo, Cristina D’Avena sale sul palco del Teatro Ariston in qualità di super-ospite, dove si esibisce cantando un medley di alcuni dei suoi successi. La cantante, dal 22 settembre, è nel cast della diciottesima edizione del programma televisivo Colorado, in onda in prima serata su Italia 1.

Il 7 marzo 2017 viene annunciato ufficialmente il passaggio di Cristina D’Avena alla Warner Music Italy. Per la cantante si tratta del primo cambio di casa discografica in 35 anni di carriera, trascorsi sotto contratto con la RTI Music. Il 16 marzo pubblica sul suo profilo Facebook la canzone Noi Puffi siam così che accompagnerà il film I Puffi – Viaggio nella foresta segreta.